PRECEDENTE SUCCESSIVO

D-TOX

Titolo originale: D-Tox
Anno:
2002
Casa di Produzione:
Universal Pictures
Distribuzione:
Universal Pictures (USA) - Universal Pictures (ITA)
Data di Uscita:
20/09/2002 USA - 15/03/2002 ITA
Costo del film:
$ 55.000.000
Incassi Totali:
$ 6.416.302 ($ 79.161 USA - $ 163.832 ITA)
Video: Trailer Originale - Trailer italiano
Durata:
96' Min.
Genere:
Thriller / Azione
Regia:
Jim Gillespie
Cast: Sylvester Stallone, Charles S. Dutton, Polly Walker, Kris Kristofferson, Christopher Fulford, Jeffrey Wright, Tom Berenger, Stephen Lang, Hrothgar Mathews, Angela Alvarado Rosa, Robert Prosky, Robert Patrick, Courtney B. Vance, Sean Patrick Flanery, Dina Meyer.
Personaggio Sly: Jake Malloy
Doppiatore Sly: Massimo Corvo
Musiche:
John Powell
Sceneggiatura: Ron L. Brinkerhoff
Fotografia: Dean Semler
Scenografia: Gary Wissner
Montaggio: Timothy Alverson, Steve Mirkovich
Costumi: Catherine Adair
Prodotto da: Karen Kehela, Ric Kidney, Kevin King
Scheda Tecnica: DVD - Blu-Ray
CD Soundtrack:
D-Tox Soundtrack 2 CD - 39 Tracce
Sito Internet: USA - ITA
Video del film:
D-Tox
Trama:
Per superare lo shock psicologico di un brutale crimine a cui ha assistito, l'agente FBI Jake Malloy (Sylvester Stallone) viene ricoverato in una clinica di riabilitazione per poliziotti dove i pazienti, privi delle loro abituali difese tra cui armi e distintivi, possono disintossicarsi e cominciare a pensare al futuro. Ma questo santuario terapeutico si trasforma presto in una spaventosa prigione quando, per una tempesta di neve, la clinica rimane completamente isolata dal resto del mondo. I pazienti cominciano a morire in circostanze sospette e presto si capisce che tra loro si nasconde un pericoloso assassino.
Bloopers:
Il film ha un totale di 4 errori, cioè uno ogni 24 minuti, ovvero per il 5% della sua durata.
Curiosità:
Il film è stato girato a Los Angeles-California USA, Toronto-Ontario Canada e Vancouver-British Columbia Canada.
Il budget del film è stato di circa 55 milioni di dollari.
Le riprese per questo film sono durate 4 mesi (25 gennaio 1999 - 23 maggio 1999).
Il film è tratto dal libro di Howard Swindle Jitter Joint.
Le sequenze del film con la neve sono state girate in Canada.
Il film è stato finito di girare a giugno 1999 e l'uscita nelle sale era prevista per novembre 1999, ma per problemi di diritti e di distribuzione uscì nelle sale mondiali solo tre anno dopo (2002).
Ron Howard è stato interessato a girare il film, poi ripiegò la scelta sul film "Il Grinch" con Jim Carrey.
Stallone per questo film ha percepito 20 milioni di Dollari.
Il DVD di "D-Tox" è uscito il 6 settembre 2002, distribuito dalla Universal Pictures.
Il Blu-Ray di "D-Tox" è uscito il 25 agosto 2010, distribuito dalla Universal Pictures.


DRIVEN

Titolo Originale:
Driven
Anno:
2001
Casa di Produzione:
Franchise Pictures
Distribuzione: Warner Bros. (USA) - Warner Bros.(ITA)
Data di Uscita:
27/04/2001 USA - 10/08/2001 ITA
Costo del film:
$ 72.000.000
Incassi Totali:
$ 54.744.738 ($ 32.720.065 USA - $ 1.140.320 ITA)
Video: Trailer Originale - Trailer italiano
Durata:
112' Min.
Genere:
Sport / Drammatico
Regia:
Renny Harlin
Cast: Sylvester Stallone, Burt Reynolds, Kip Pardue, Stacy Edwards, Til Schweiger, Gina Gershon, Estella Warren, Robert Sean Leonard, Cristian de la Fuente.
Personaggio Sly: Joe Tanto
Doppiatore Sly: Massimo Corvo
Musiche:
Brian Transeau (BT)
Sceneggiatura: Sylvester Stallone
Fotografia: Mauro Fiore
Scenografia: Charles Wood
Montaggio: Steve Gilson, Stuart Levy
Costumi: Mary E. McLeod
Prodotto da: Renny Harlin, Elie Samaha, Sylvester Stallone
Scheda Tecnica: DVD - Blu-Ray
CD Soundtrack:
Driven Soundtrack - Ascolta
Sito Internet: USA - ITA
Video del film:
Driven
Trama:
Jimmy Bly (Kip Pardue) è un giovane pilota ricco di talento, ma poco concentrato, che sta scivolando verso il basso della classifica, schiacciato dalla pressione dell'ambizioso fratello che è anche il suo promoter, e dalla storia che sta vivendo con Sophia (Estella Warren), la ragazza del suo avversario, il campione Beau Brandrnburg (Til Schweiger). L'esperto proprietario della scuderia Carl Henry (Burt Reynolds) si rivolge così a Joe Tanto (Stallone), un ex campione, la cui promettente carriera è stata bruscamente interrotta da un tragico incidente che ha rischiato di uccidere lui e un altro pilota.
Bloopers:
Il film ha un totale di 33 errori, cioè uno ogni 4 minuti, ovvero per il 29% della sua durata.
Curiosità: Driven
è stato prodotto con un budget alto e ha ottenuto un discreto guadagno dai botteghini mondiali.
Il trailer italiano del film vede Ferruccio Amendola doppiare per l'ultima volta, a causa della sua scomparsa (03/09/2001), Sylvester Stallone.
Il film è stato girato in tre mesi, dal 3 luglio al 12 ottobre 2000.
Il film originariamente doveva essere ambientato nella Formula 1, ma il costo dei diritti della FIA era troppo eccessivo e fù ripiegato sulle corse americane della Champ Car.
Il film è stato girato nel circuito "Gilles Villeneuve" a Montréal-Québec Canada e Long Beach-California USA.
La Bam Entertainment nel 2001 ha prodotto il videogioco "Driven" per PC e PS2.
Il nome di uno dei personaggi del film, Memo Moreno, è una combinazione di due piloti reali nella serie Champ Car: Memo Gidley e Roberto Moreno.
L'uso di una sedia a rotelle per il titolare della squadra di Sly è ispirato a Sir Frank Williams (Proprietario della Williams di F1).
Gli effetti dei motori delle auto in pista in realtà sono quelli delle auto di F1, in quanto il film era stato pensato per questo sport.
Nella scena della piscina dove Sophia (Estella Warren) accenna ad alcuni movimenti di nuoto sincronizzato sono realmente fatti da lei, l'attrice ex nuotatrice ha partecipato per il suo paese (Canada) alle XXVI Olimpiade di Atlanta 1996, arrivando al 3° posto nel nuoto sincronizzato.
Il casco usato da Beau Brandenburg è quello utilizzato da Juan Pablo Montoya nella vita reale e quello indossato da Joe Tanto è di Mauricio Gugelmin.
Sylvester Stallone originariamente ha concepito il film come un biografia del pilota brasiliano Ayrton Senna campione di Formula 1, che ha tragicamente perso la vita durante una gara alla guida della Williams nel 1994.
I colori della scuderia di Jimmy Bly corrispondono a quelli di Mark Blundell e Mauricio Bugelmin ai tempi della Motorola PacWest Racing Team. Quelli della scuderia di Beau Brandenburg, invece, sono quelli di Juan Pablo Montoya durante la Chip Ganassi Racing.
Stallone per questo film ha percepito 20 milioni di Dollari.
Il DVD di "Driven" è uscito il 15 gennaio 2002, distribuito dalla Warner Bros.
Il Blu-Ray di "Driven" è uscito il 17 luglio 2013, distribuito dalla Warner Bros.


DAYLIGHT - TRAPPOLA NEL TUNNEL

Titolo originale: Daylight
Anno:
1996
Casa di Produzione:
Universal Pictures
Distribuzione: Universal Pictures (USA) - Universal Pictures (ITA)
Data di Uscita:
06/12/1996 USA - 20/12/1996 ITA
Costo del film:
$ 80.000.000
Incassi Totali:
$ 159.212.469 ($ 33.023.469 USA - $ 3.419.364 ITA)
Video: Trailer Originale - Trailer italiano
Durata:
115' Min.
Genere:
Drammatico
Regia:
Rob Cohen
Cast: Sylvester Stallone, Amy Brenneman, Viggo Mortensen, Dan Hedaya, Jay O'Sanders, Karen Young, Claire Bloom, Vanessa Bell Calloway, Colin Fox, Barry Newman, Stan Shaw, Danielle Harris, Trina McGee-Davis, Sage Stallone.
Personaggio Sly: Kit Latura
Doppiatore Sly:
Ferruccio Amendola
Musiche:
Randy Edelman
Sceneggiatura: Leslie Bohem
Fotografia: David Eggby
Scenografia: Benjamin Fernandez
Montaggio: Peter Amundson
Costumi: Thomas Casterline, Isis Mussenden
Prodotto da: John Davis, David T. Friendly, Joseph Singer
Scheda Tecnica: DVD - Blu-Ray
CD Soundtrack:
Daylight Soundtrack - 16 Tracce
Sito Internet:
USA - ITA
Video del film:
Daylight
Trama:
Un'esplosione accidentale squarcia un tunnel sottomarino bloccando le entrate e intrappolando un gruppo di superstiti al suo interno. Un ex capo dei servizi di emergenza medica Kit Latura (Sylvester Stallone) tenterà di condurli fuori.
Bloopers:
Il film ha un totale di 11 errori, cioè uno ogni 11 minuti, ovvero per il 10% della sua durata.
Curiosità:
Il film è stato girato negli studi di Cinecittà-Roma Italia, Milford-Connecticut USA e New York City-New York USA.
Sylvester Stallone indossa un orologio Panerai.
Il film è stato girato in cinque mesi, dal 25 settembre 1995 al 28 febbraio 1996.
Il regista Rob Cohen è presente nella scena con Viggo Mortensen nella riunione con gli imprenditori.
Uno dei motivi di Sly per accettare il ruolo in questo film, visto che soffriva di claustrofobia, era per superare proprio la paura dei luoghi chiusi e stretti.
Alla fine delle riprese, Stallone disse che questo, era il suo ultimo film d'azione, perchè si ritenava troppo vecchio per questo genere.
Sylvester Stallone è stato pagato 20 milioni di dollari più il 20% degli incassi USA per girare questo film.
New York City's Emergency Medical Service (EMS NYC) ha cessato di esistere lo stesso anno che questo film è stato rilasciato. L'agenzia è stata fusa con il Fire Department Of New York ed è conosciuto come (FDNY SME).
Rob Cohen per interpretare il ruolo di Kit Latura aveva pensato a "Nicolas Cage", ma i dirigenti della Universal hanno preferito Sly come attore più commercialmente redditizio.
Il DVD di "Daylight" è uscito il 24 febbraio 2000, distribuito dalla Universal Pictures.
Il Blu-Ray di "Daylight" è uscito il 23 febbraio 2011, distribuito dalla Universal Pictures.


DREDD - LA LEGGE SONO IO

Titolo Originale:
Judge Dredd
Anno:
1995
Casa di Produzione:
Hollywood Pictures
Distribuzione: Buena Vista International (USA) - Cecchi Gori (ITA)
Data di Uscita:
30/06/1995 USA - 20/10/1995 ITA
Costo del film:
$ 90.000.000
Incassi Totali:
$ 113.493.481 ($ 34.693.481 USA)
Video:
Trailer Originale - Trailer italiano
Durata:
96' Min.
Genere:
Thriller / Poliziesco
Regia:
Danny Cannon
Cast: Sylvester Stallone, Armand Assante, Rob Schneider, Jürgen Prochnow, Max von Sydow, Diane Lane, Joanna Miles, Joan Chen, Balthazar Getty, Maurice Roëves, Ewen Bremner.
Personaggio Sly: Giudice Joseph Dredd
Doppiatore Sly: Ferruccio Amendola
Musiche:
Alan Silvestri
Sceneggiatura: William Wisher Jr, Steven E. de Souza
Fotografia: Adrian Biddle
Scenografia: Nigel Phelps
Montaggio: Alex Mackie, Harry Keramidas
Costumi: Emma Porteus
Prodotto da: Charles Lippincott, Beau E. L. Marks
Scheda Tecnica: DVD - Blu-Ray
CD Soundtrack:
Judge Dredd Soundtrack - 12 Tracce
Sito Internet: USA - ITA
Video del film:
Judge Dredd
Trama:
A Mega City Four il crimine è tenuto a bada dai Giudici, che sono contemporaneamente poliziotti, giudici ed esecutori. Il più spietato e freddo è Dredd (Stallone), muso da mastino, modi ancor più brutali. Per lui rispettare la legge è tutto ciò che conta (il suo motto è leggenda: “Io sono la legge”). Finché non viene accusato di omicidio e condannato all’ergastolo. Dietro all’infondata accusa c’è un complotto, che vede coinvolto anche Rico (Arman Assante) , un vecchio nemico di Dredd che gli somiglia moltissimo…
Bloopers:
Il film ha un totale di 50 errori, cioè uno ogni 2 minuti, ovvero per il 53% della sua durata.
Curiosità:
Il film è tratto dall'omonimo fumetto "Judge Dredd" creato nel 1977 da John Wagner e Carlos Ezquerra.
Ha vinto un Universe Reader's Choice Award nel 1995 (Danny Cannon come "Miglior regista per un film di genere") e ha ricevuto quattro nomination ai Saturn Award nel 1996 ("Migliori costumi", "Miglior trucco", "Miglior film di fantascienza", "Migliori effetti speciali").
Il film è stato girato in tre mesi, dal 3 agosto al 10 novembre 1994.
Il gruppo rock inglese Manic Street Preachers avrebbe dovuto contribuire alla colonna sonora del film con la canzone "Judge Yr'self", ma dopo la scomparsa di uno dei loro membri, hanno scelto di non andare avanti con la produzione e il progetto è stato abbandonato. Nel 2003 hanno finalmente rilasciato il titolo della canzone.
Il film è stato girato negli Shepperton Studios, Shepperton-Surrey, England e Öraefi, Iceland.
Il regista Danny Cannon  era così sfiduciato sulle sue costanti controversie creative con Sly, che ha giurato di non voler mai più lavorare con un altro grande attore. Egli ha inoltre affermato che la versione finale del film è stata completamente diversa dal copione originale, a causa dei cambiamenti fatti da Stallone.
Nel 2003 fu prodotto dalla Rebellion Developments un videogioco per PC, GameCube, PS2 e Xbox "Judge Dredd: Dredd vs Death" con un discreto successo commerciale.
Fin dalle prime fasi di sviluppo Arnold Schwarzenegger  è stato considerato per un ruolo nel film.
Secondo Rob Schneider, Sylvester Stallone  lo chiamò e gli offrì il ruolo di Fergie dopo che la prima scelta su Joe Pesci  era stata abbandonata.
La scena in cui Fergie schernisce Dredd è stata improvvisata, si è rivelato divertente vedere Rob Schneider  prendere in giro Sylvester Stallone  ed è stato deciso di mantenerla nel film.
Sly  non aveva mai sentito parlare del Giudice Dredd, finché non gli è stato offerto il ruolo.
I veicoli impiegati per il film (principalmente taxi) sono stati effettivamente Land Rover Forward Control 101s, originariamente utilizzati come veicoli militari.
Stallone per questo film ha percepito 15 milioni di Dollari.
Il DVD di "Dredd - La Legge Sono Io" è uscito il 8 ottobre 2002, distribuito dalla Cecchi Gori Home Video.


DEMOLITION MAN

Titolo Originale:
Demolition Man
Anno:
1993
Casa di Produzione:
Warner Bros.
Distribuzione:
Warner Bros. (USA) - Warner Bros. (ITA)
Data di Uscita:
08/10/1993 USA - 15/01/1994 ITA
Costo del film:
$ 57,000,000
Incassi Totali:
$ 159.055.768 ($ 58.055.768 USA)
Video:
Trailer Originale - Trailer italiano
Durata:
110' Min.
Genere:
Azione / Fantascienza
Regia:
Marco Brambilla
Cast:
Sylvester Stallone, Wesley Snipes, Sandra Bullock, Nigel Hawthorne, Benjamin Bratt, Bob Gunton, Glenn Shadix, Denis Leary, Steve Kahan, Grand L. Bush, Bill Cobbs.
Personaggio Sly:
John Spartan
Doppiatore Sly:
Ferruccio Amendola
Musiche:
Elliot Goldenthal - Sting
Sceneggiatura:
Peter M. Lenkov, Robert Reneau, Daniel Waters
Fotografia: Alex Thomson
Scenografia: David L. Snyder
Montaggio: Stuart Baird
Costumi: Bob Ringwood
Prodotto da: Joel Silver, Michael Levy, Howard Kazanjian
Scheda Tecnica: DVD - Blu-Ray
CD Soundtrack: Demolition Man Soundtrack - 16 Tracce
Sito Internet: USA - ITA
Video del film:
Demolition Man
Trama:
E' l'anno 2032, il supercriminale Simon Phoenix (Wesley Snipes), si risveglia dopo 35 anni d'ibernazione, trascorsi nella prigione di Cryo, per scoprire una Los Angeles (San Angeles) tranquilla e non violenta, pronta quindi ad essere dominata. Incapaci di far fronte alle maniere brutali di Phoenix, tipiche degli anni '90, gli agenti di San Angeles decidono di ricorrere a un poliziotto vecchio stile. Rianimano infatti il sergente John Spartan (Stallone), che sta scontando ingiustamente una pena nella stessa prigione, in seguito al suo ultimo incontro-scontro con Phoenix.
Bloopers:
Il film ha un totale di 23 errori, cioè uno ogni 5 minuti, ovvero per il 21% della sua durata.
Curiosità:
Premio MTV Movie Award al miglior cattivo 1994 a Wesley Snipes.
Il film è stato girato in circa sei mesi, dal 10 febbraio al 30 luglio 1993.
3 candidature ai Saturn Award come Miglior film di fantascienza, Migliori costumi e Migliori effetti speciali.
In una scena viene menzionata la "Biblioteca Presidenziale Schwarzenegger", chiamata così in onore di Arnold Schwarzenegger, che nel film è stato uno dei Presidenti degli Stati Uniti. Il riferimento risultò comunque profetico, in quanto successivamente Schwarzenegger arrivò a ricoprire la carica di Governatore della California.
Sandra Bullock ha sostituito Lori Petty, dopo qualche giorno dalle riprese.
Sylvester Stallone voleva Jackie Chan per interpretare Simon Phoenix. Chan ha rifiutato, in quanto al pubblico asiatico non piace l'idea di vedere i propri attori che hanno sempre svolto il ruolo di eroi, recitare ruoli da cattivo.
Nell'armeria del museo, Simon Phoenix (Wesley Snipes), prende un arma da un manichino riferendosi a Rambo, personaggio interpretato da Sly.
Il viodeogioco di "Demolition Man" uscì per 3do, SNES e Sega CD.
Nel 1994 la Williams Pinball uscì con il flipper di "Demolition Man".
Un poster di Arma Letale 3 è esposto sulla parete dell'ufficio di Lenina Huxley. Entrambi i film (Demolition Man e Arma Letale 3) hanno come scenografo Mark Poll.
Molte delle autovetture nel film sono prototipi di nuovi modelli, forniti da General Motors.
A un certo punto Huxley sorprende Spartan, mostrando le sue mosse di karate. Lui gli chiede dove ha imparato le mosse e lei risponde nei film di Jackie Chan.
Le scelte per interpretare il ruolo del cattivo (oltre a Jackie Chan) erano cadute su Steven Seagal e Jean-Claude Van Damme, ma entrambi hanno rifiutato.
Il film è stato girato
a Los Angeles-California USA, San Diego-California USA, Louisville-Kentucky USA.
Stallone per questo film ha percepito 15 milioni di Dollari.
Il DVD di "Demolition Man" è uscito il 30 maggio 2000, distribuito da Warner Home Video.
Il Blu-Ray di "Demolition Man" è uscito il 31 agosto 2011, distribuito da Warner Home Video.



slyitalian.Com © 2009 • Privacy Policy • Webmaster:Alexandre Di Marzio