Lupa Capitolina

2012 Premio alla carriera

Hollywwod Career Achievement Award

2010 Premio alla carriera

Action Hero Hall of Fame

2010 Miglior eroe nei film d'azione.

Guys Choice Award

2010 prestazioni leggendarie nel genere d'azione.

Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker Award

2009 come personalita' che ha lasciato un segno nel cinema contemporaneo.

GOLDEN CAMERA GERMANY

2004 come Miglior attore internazionale.

Stockholm Film Festival

1997 come Miglior attore per il film "Cop Land".

GOLDEN APPLE

1997 come Star maschile dell'anno.

CESAR D'HONNEUR

1992 Premio Onarario

TELEGATTO

1990 come Attore internazionale più popolare.


PEOPLE'S CHOICE AWARD

1986 come Attore preferito del cinema.

YOUNG ARTIST AWARD

1983 come Miglior film per famiglie per il film "Rocky III".

  MARQUEE AMERICAN MOVIE AWARDS

1980 come Miglior film per il film "Rocky II".

  KCFCC AWARD

1977 come Miglior attore per il film "Rocky".

NOMINATION BAFTA

1977 come Miglior attore protagonista e Migliore sceneggiatura per il film "Rocky".

NOMINATION GOLDEN GLOBE

1977 come Miglior attore in un film drammatico e Migliore sceneggiatura per il film "Rocky".

NOMINATION OSCAR

1977 come Miglior attore protagonista e Migliore sceneggiatura originale per il film "Rocky".

DAVID DI DONATELLO

1977 come Miglior attore straniero per il film "Rocky".

OSCAR - UN FIDANZATO PER DUE FIGLIE 1991

Alfio Cantelli

Il Giornale

Con la commedia il regista John Landis ha sempre fatto centro, e stavolta a farci ridere chiama Sylvester Stallone.

Lietta Tornabuoni

La Stampa

Oscar è una farsa che vorrebbe essere dinamica, indiavolata, e che invece resta stranamente inerte, greve, volontaristica.

Gian Luigi Rondi

Il Tempo

Con la commedia John Landis fa sempre centro. Riesce a farci ridere addirittura con Sylvester Stallone trasformato in un irresistibile attore comico.

Valerio Caprara

La Rivista Del Cinematografo

Il buon Sylvester ce la mette tutta e si può dire che le sue fattezze ben s'adattano al registro grottesco.

Maurizio Porro

Il Corriere Della Sera

"Oscar" è un film divertente anche se non scatenato, spiritoso anche se non irresistibile.

Francesco Bolzoni

Avvenire

Nonostante che Landis e i suoi interpreti si diano da fare, il divertimento rimane fuori dal quadro.

Franco Colombo

L'Eco Di Bergamo

Sylvester Stallone è decisamente preferibile come attore di commedie che come virulento Rambo o sanguinante Rocky. Ornella Muti, invece è decisamente sfasata.

slyitalian.Com © 2009 • Privacy Policy • Webmaster:Alexandre Di Marzio